lunedì 13 settembre 2010

Ultimi tocchi d'estate

Ieri splendeva un fantastico sole settembrino e la voglia di godersi la mezza giornata libera a disposizione era davvero molta. Con i nonni, che al mattino ci hanno aiutato nella ricerca auto, qualche amico e amichetto, abbiamo improvvisato una gita riuscita davvero bene. Partiti da Montevaccino ci siamo avviati verso il rifugio Campel, chi a piedi, chi in passeggino, chi nello zaino portabimbo, in base ad età e forze.
Nel pratone del rifugio ci siamo fermati a fare merenda, qualche corsa per poi ripartire. Senza rifare la stessa strada siamo scesi a Villamontagna e rientrati a Martignano.
Come dice il Papo, questo è il bello di abitare in un posto, dove ti puoi infilare gli scarponcini sotto casa e godere di luoghi splendidi e aria buona senza fare strada in macchina per raggiungerli.
La voglia che l'estate non finisca c'è rimasta fino all'ultimo, a tal punto che abbiamo allungato serata invitando gli amici a cena da noi e tra un piatto di pasta fatto al volo, chiacchiere e giochi è arrivata l'ora delle nanne.



1 commento:

  1. Ciao! che bello seguirvi anche cosi! Ci sentiamo presto.

    RispondiElimina